EN | PL | ES | IT | RO

Glossario


Sextortion

è la pratica di estorcere denaro o favori sessuali a qualcuno minacciando di rivelare le prove della sua attività sessuale, di solito attraverso messaggi su Internet: una foto o un video nudo della persona.


Sniffing

Gli attacchi di sniffing si riferiscono al furto o all'intercettazione dei dati tramite la cattura del traffico di rete utilizzando il packet sniffer. Un packet sniffer rappresenta un sistema con una scheda di interfaccia di rete che opera in modalità promiscua/monitor e cattura i pacchetti di rete in tempo reale.


Strumenti ICT

Un insieme di tecnologie che sono state sviluppate per facilitare l'accesso e lo scambio di dati e di informazioni, come i dispositivi e gli apparecchi digitali, le reti wireless via Wi-Fi, le app e i software progettati per ottimizzare la comunicazione, la connettività e la produttività.


Scansione della rete

è una procedura per identificare i dispositivi attivi su una rete utilizzando una o più caratteristiche nel protocollo di rete per segnalare i dispositivi e attendere una risposta.


Toyotismo

Costante e continuo processo di miglioramento degli standard. Paradigma manageriale che si è affermato nel sistema industriale giapponese del dopoguerra


Violazioni di credenziali

o credential stuffing: è un metodo di cyber-attacco in cui gli aggressori utilizzano il nome utente e la password rubati (" le credenziali ") nei moduli di accesso al sito web, al fine di ottenere fraudolentemente l'accesso agli account utente.


Vishing

il Vishing è una variante del phishing fatta usando la tecnologia vocale come una telefonata, una chiamata Messenger/Zoom, o un messaggio vocale fraudolento


VPN

VPN è una rete virtuale che protegge la tua privacy nascondendo i dati che invii con un ulteriore livello di crittografia


1 2 3 4 5

CONSORZIO


team img
team img
team img



team img
team img
team img
Il sostegno della Commissione Europea nella produzione della presente comunicazione non costituisce un’approvazione del contenuto (che riflette soltanto le opinioni degli autori), e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per l’uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.
Descrizione legale – la licenza “Creative Commons”
I materiali pubblicati sul sito del progetto CyberMSME, sono considerati Risorse Educative Aperte (REA) e possono essere scaricati, usati, riutilizzati, copiati, adattati e condivisi dagli utenti liberamente (senza il permesso dei creatori), inserendo l’informazione sulla loro fonte d’origine.